Category Archives: Piano annuale delle attività

Osservare, verificare, valutare e documentare nella scuola dell’infanzia

A seguito delle riforme ordinamentali che negli ultimi decenni hanno riguardato il nostro sistema educativo di istruzione e formazione (DPR n. 275/1999, L. 107/2015) diventa sempre più importante rafforzare le competenze professionali del corpo docente rispetto alla costruzione del curricolo e della valutazione delle attività svolte alla luce di quanto

Ecologia delle emozioni

Ciclo di conferenze: Tre incontri sul contributo delle neuroscienze, della pedagogia e della didattica allo sviluppo di un’ecologia delle emozioni nella scuola per una gestione armonizzata delle proprie emozioni, sia sul piano intrapersonale, sia nel contesto delle relazioni interpersonali e per rafforzare le motivazioni che spingono le persone ad assumere

Ri-organizzare la Governance interna alle Istituzioni scolastiche, tenendo conto delle possibilità offerte dalle nuove tecnologie

Confronto e condivisione di buone pratiche e suggerimenti per un modello di regolamento degli OO.CC. Si esamineranno gli aspetti legati alle possibilità consentite dalle norme esistenti, ma si esamineranno anche le opportunità offerte dalla tecnologia. Ci faremo aiutare da esperti di volta in volta individuati dal gruppo di lavoro, sulla

L’inclusione degli alunni stranieri nella scuola dell’obbligo

Il corso ha l’obiettivo di fare il punto sulla normativa relativa agli alunni stranieri, di condividere strategie didattiche più adeguate alla personalizzazione delle attività nella classe, anche attraverso la valorizzazione delle diverse lingue e culture, e di approfondire le problematiche della valutazione delle attività in presenza e, se sarà necessario,

Costruire un repertorio di buone pratiche educative e didattiche all’interno delle istituzioni educative dello Stato, quale strumento strategico di innovazione, disseminazione e valorizzazione dell’attività del personale educativo (Convitti)

Strumento strategico di innovazione, disseminazione, valorizzazione delle buone pratiche, la realizzazione di un repertorio si pone l’obiettivo di facilitare l’apprendimento reciproco, ovvero la possibilità per un’istituzione educativa di trarre insegnamento dall’esperienza di altri che hanno già affrontato problemi simili, attraverso lo scambio di buone pratiche educative e didattiche. Contenuti: individuazione

« Older Entries